Fauna selvatica WWF in un mondo di riscaldamento.

WWF ha pubblicato una nuova relazione internazionale ”Fauna selvatica in un mondo di riscaldamento” e questa relazione invita gli effetti del cambiamento climatico sulla fauna e la flora di 35 aree prioritarie per la conservazione della biodiversità, ivi compreso il Madagascar.
Queste aree contengono gli ecosistemi più eccezionali del mondo, che ripara l'insostituibile ma altamente minacciata la biodiversità.

I risultati delle proiezioni degli scienziati sull'isola grande sono allarmanti. Anche se si limita l'aumento della temperatura terrestre a 2 ° C, obiettivo dei firmatari dell'accordo di Parigi, la situazione del clima sarà insostenibile per 25% specie del Madagascar. Questo farà sì che il loro mandato di estinzione.

Fauna selvatica WWF in un mondo di riscaldamento da Hotel * ristorante gourmet della noce di cocco Lodge Majunga

La capacità di dispersione di alcune specie, compresi gli uccelli e mammiferi, habitat più adatti possono aiutare questi due gruppi per limitare il loro rischio di estinzione. Con un aumento della temperatura di 2 ° C e una capacità di adeguata dispersione, 14% delle specie di uccelli e 7% specie di mammifero saranno a rischio di estinzione nel periodo. Questo non è il caso delle piante, Anfibi e rettili, con elevato rischio di estinzione.

Il rapporto WWF include anche i risultati di uno studio di 2015 dimostrando che la popolazione di 57 specie di lemure diminuirà di 60% Se la temperatura del pianeta aumenta tra 2 ° C a 4 ° C. In tal caso, sono state identificate tre aree come rifugi di clima per i lemuri : la penisola di Masoala, il fiume Mangoky e un'area a nord-ovest del paese, tra cui Ankarafantsika.
WWF è già in azione in Madagascar per contrastare queste proiezioni catastrofiche. Analisi di vulnerabilità ai cambiamenti climatici avevano realizzato in aree protette o aree del Madagascar. L'installazione di stazioni clima permette di comprendere meglio e prepararsi per le variazioni del clima futuro.

Tuttavia, il futuro del Madagascar e le sue specie è nelle mani dell'intera popolazione. Anche, WWF invita tutti noi a unire gli sforzi per ridurre le emissioni di gas a effetto serra attraverso la conservazione delle aree verdi, partecipazione agli eventi internazionali come un "Earth Hour". Questa celebrazione annuale sarà il 24 prossimo mese di marzo. Per l'occasione, WWF e i suoi partner in Madagascar devono contribuire l'intera popolazione nella protezione delle risorse naturali del paese. Quest'anno, Sarà attraverso l'uso quotidiano di «» filo mitsitsy "o case ad alta efficienza. Riducono questi materiali cucina 50% consumo di carbone di legna, contribuendo così a salvare gran parte delle foreste del Madagascar.

Salvare i nostri boschi, Salvare la nostra specie ! Utilizzare il filo di mitsitsy !

Da Hotel * ristorante gourmand della noce di cocco Lodge Majunga.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML Tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>