Gli uccelli del parco di Lione dedicata a Madagascar : Un nuovo sito di 16 000 m ² dedicati al Madagascar e Africa

La Grande Ile, che è un vero paradiso per amanti del birdwatching ou des ornithologues, è sotto i riflettori in questo parco che accoglie più di 280 000 visitatori ogni anno.

Gli uccelli del parco di Lione dedicata a Madagascar
Gli uccelli del parco di Lione dedicata al Madagascar Hotel * ristorante gourmet della noce di cocco Lodge Majunga.

 

Le Parc des Oiseaux situé à Villars-les-Dombes près de Lyon, appena aperto al pubblico.

Il Parco degli uccelli è il più grande parco di uccelli in Francia e uno dei più grandi del mondo.
Sua visita è un giro del mondo per scoprire il 3000 uccelli e 300 specie, presentato all'interno di abbellimento del ripristino dell'ambiente naturale degli uccelli.
It 2016, il Parco degli uccelli è stato designato favorito del sito di ricreazione dei francesi nella regione Auvergne – Rhône-Alpes dalla rivista che interessati.

Si tratta di un nuovo sito vicino a 16 000 m² dédié à Madagascar et à l’Afrique. È il progetto più ambizioso mai condotto dal Parco degli uccelli, tant en termes de collection que d’aménagement paysager. Parc avec une grande collection d’oiseaux (tra cui specie rare), spettacoli e programma di conservazione.

Esclusive del parco :
* Lo spettacolo di uccelli in volo : È un momento chiave nella visita, un balletto reale colorato e in movimento, mostrando la ricchezza, la diversità e la bellezza degli uccelli.
* La Voliera per Lori : Permette il contatto diretto tra i visitatori e i piccoli pappagalli multicolori molto appassionato di nettare che offre al pubblico.
* Il giro panoramico della 27 metri di altezza : Inaugurato nel mese di luglio 2016, l'arrivo del Tour de France al parco, È un nuovo edificio che permette un'osservazione di uccelli selvatici ottimale e originale … Nel cielo !

Destination par excellence.
Di dopo il sito ufficiale del parco, Questo nuovo spazio porterà il visitatore a Madagascar, à travers une reconstitution des paysages de l’île et la rencontre des lémurs Catta, ma anche di uccelli come il « Fody rouge ». Situato nel cuore della Dombes nel dipartimento di Ain, il Parco degli uccelli offre ai suoi visitatori un tour del mondo ornitologico e botanico presentando più di 3 000 da uccelli dei cinque continenti in ambienti ispirati i paesaggi del mondo. Madagascar, véritable paradis des amanti del birdwatching ou des ornithologues, Così è onorato in questo parco che accoglie più di 280 000 visitatori ogni anno. La grande isola ha infatti una avifauna altamente endemica. Ciò che lo rende una destinazione ideale per gli amanti del birdwatching e ornitologi.

Séjour à Madagascar.
Inoltre, il paese ha attualmente 294 specie di cui 127 soddisfare altrove. Per scoprire e osservarli nel loro habitat naturale, un soggiorno in Madagascar è necessario, soprattutto durante il a secco, per un periodo di ottobre-dicembre. Durante questo periodo, gli uccelli sono facilmente individuati dalle loro grida, Abbiamo parlato di.
E tra i siti di importanza in termini di popolazione di uccelli, includono, tra gli altri, il Nuova area protetta Mahavavy-Kinkony complesso (NAP - CMK) Situato a ovest del Madagascar, nella splendida regione di Mahajanga/Boeny. C'è anche la baia di Baly situato nel nord-ovest e ha 122 specie di uccelli. Il lago di Tsimanampesotse a Toliara è anche pieno di 112 specie) Mentre il parco di Tsarasaotra a Antananarivo ha più di 60 specie. Gli appassionati di birdwatching che hanno già visto in prima persona queste avifaunes dell'isola sempre mostrare piena soddisfazione.

Fonte

da Hotel * ristorante gourmand della noce di cocco Lodge Majunga

Prenotazione

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML Tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>