Madagascar può costruire su un grande turismo cultura

Dopo la prima EdArgentin organizzato due anni fa, il secondo Congresso internazionale sulle civilizzazioni del mondo e vie storiche (15-16 Novembre 2018) concluso a Sofia (Bulgaria). Nel contesto dell'anno europeo del patrimonio culturale e dell'anno UE-Cina Turismo, la riunione ha studiato come turismo lungo percorsi storici possa contribuire alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale tangibile e intangibile.

Il Congresso, organizzato dall'organizzazione mondiale del turismo (UNWTO) e dal Ministero del turismo bulgaro, ha esplorato il ruolo degli enti pubblici nazionali e regionali per espandere le vie storiche, soprattutto transfrontaliera. Ha riunito i ministri provenienti da quattro continenti ed esperti dei settori pubblico e privato che rappresenta come emblematico come gli itinerari di turismo culturale di strada 66, i percorsi di Santiago de Compostela, la rotta dei Fenici e la via della seta.

"Percorsi storici possono contribuire moltissimo sapere.", nella loro singolarità, storia, la cultura e le bellezze naturali dei territori che passano attraverso. Possono essere un buon modo per promuovere e incrementare la competitività del turismo di molte destinazioni, "ha detto il Vice Segretario generale dell'UNWTO, Jaime Cabal, aprendo la riunione.

Per il caso del Madagascar, la forza del legame tra cultura e turismo può essere spiegata nell'atto di hobby che unisce avventura e scoperta.

Madagascar peut miser sur un formidable tourisme culturel
Madagascar possono sfruttare un grande turismo cultura da Hotel * ristorante gourmet della noce di cocco Lodge Majunga.

Entrambi rivelano un senso di condivisione dal suo posto di residenza e guidato da diverse motivazioni (Spiaggia, Scoperta, campagna, Sole, business, pellegrinaggio, Visualizza, …).
"Scoperta e avventura si concretizzano in una scelta di destinazione e forme di viaggio e soggiorno., riferendosi sia all'ordine le impostazioni di identità, immaginazione e rappresentazione.", disegni Miandriarijaona Razafimahefa, Direttore esecutivo dell'ufficio regionale del turismo di Antananarivo (Ortana).
Tuttavia, stimare il turismo culturale come una specifica categoria di legame tra cultura e turismo, Si considera che si riferisca ad una decisione consapevole di crescere turismo attraverso.
"La cultura è una parte integrante nella promozione del turismo.. È un mezzo mediante il quale un viaggiatore cercherà di allargare i suoi orizzonti intellettuali., Egli dice.
Il concetto di turismo culturale deve essere più chiaramente definiti : Ci sono mercati specifici, in termini di specifiche, da un lato, l'industria offre, e d'altra parte, pratiche di turisti ?
"Anche se siamo lontani l'account, facendo riferimento ad altri paesi per parlare di modelli che possono incoraggiare i turisti domestici, Penso che il Madagascar ha una notevole ricchezza cultura. Ma se confrontiamo il turismo culturale all'ecoturismo, il primo citato merita di essere diffuso. È sufficiente semplicemente per pubblicizzare e promuovere questa ricchezza in modo che ogni cittadino riconoscerà questo valore. ", continua il leader all'interno del Ortana.

Monumenti e mestieri

Artigianato malgascio, strumenti musicali tradizionali, spesso raccolti da Globetrotters, Festival di musica dove ha avuto luogo di incontri culturali… : forme di turismo culturale possono essere variate. La scoperta di un nuovo paese e una nuova cultura, la visita di un viaggio motivato da un evento culturale o il patrimonio sono tutti gli incentivi.
Operatori interessati si affidano il loro altoparlanti specializzati che vengono con viaggi. I circuiti sono spesso relativamente piccoli per assicurare un pacifico e redditizi siti web visita. In generale, l'intervento di un altoparlante non sminuire il ruolo della guida locale.
"Il turismo culturale ha un significato molto ampio.. Se i turisti culturali sono viaggiatori cui movente culturale è al centro del viaggio, possono anche essere considerati i turisti culturali quelli che vogliono rilassarsi e che, in 80% casi, visitare almeno un monumento o partecipare a un evento culturale, il loro luogo di vacanza", sostiene Miandriarijaona Razafimahefa.
Cultura e turismo completino vicendevolmente al fine di consentire il viaggiatore per approfondire la conoscenza di una civiltà, storia e notizie del paese visitato. Crociere culturale sono spesso crociere a tema.

Uno strumento per preservare il patrimonio

Senza bisogno di prove supportare l'asserzione che il turismo può essere il migliore amico così come il peggior nemico di sviluppo.
Dato il peso economico dell'industria del turismo, attualmente considerato come il più grande del mondo di fronte l'industria chimica e motore, occorre prestare grande attenzione a questo fenomeno a più dimensioni e conseguenze globali.
L'impatto del turismo è tale che strategie innovative sono una necessità assoluta per mettere le pietre miliari di politica internazionale, regionali e locali.
UNESCO intende accompagnare sua 191 Gli Stati membri nella formulazione delle loro politiche, di ripensare il rapporto tra turismo e diversità culturale, tra turismo e dialogo interculturale, tra turismo e sviluppo. Questo è come lei pensa contribuisce alla lotta contro la povertà, per la difesa dell'ambiente e reciproco apprezzamento delle culture.

Conservazione

Il turismo è diventato una delle attività più importanti, ed ecoturismo e turismo culturale sono parte dei settori vivendo la maggior parte della crescita a livello internazionale.
Con milioni di visitatori sul 851 siti del patrimonio mondiale, Il turismo è diventato una delle funzioni più importanti di siti del patrimonio mondiale e la sua gestione una questione cruciale per la conservazione.
Un problema importante è spesso con la mancanza di personale qualificato, nonché la mancanza di esperienza delle popolazioni locali, per quanto riguarda i politici, per fare del turismo uno strumento di conservazione della biodiversità e la diversità culturale.

Da Hotel * ristorante gourmand della noce di cocco Lodge Majunga.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML Tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>