Visita eccezionale al PAPE Francese 1ER in Madagascar. Il Sovrano Pontefice ha scelto di iniziare la sua visita attraverso il Mozambico da mercoledì e per due giorni. Il paese ha subito ingenti danni durante il ciclone Idai nel mese di marzo 2019 e a partire da domani Venerdì 06 Settembre, il Santo Padre calando il suolo malgascio per una visita a 4 giorni.

Il presidente Andry RAJOELINA accoglie con favore la visita del Sovrano Pontefice in Madagascar, trent'anni dopo quella di Papa Giovanni Paolo II. "È con grande gioia e orgoglio che accogliamo Sua Santità Papa Francesco, che ha voluto accettare il nostro invito", ha detto. "Il popolo malgascio sta misurando l'importanza di questo evento. Questo momento unico nella vita spirituale dei malgasci sarà celebrato in modo eccezionale e segnerà per sempre la storia del nostro paese"., Egli continua.

Mancano pochi giorni all'arrivo di Papa Francesco in Madagascar. E le autorità sono in procinto di fare i preparativi finali sul lato delle infrastrutture, solo sulla sicurezza. Durante la visita di tre giorni alla Big Island, programmi sono ben consolidati e i funzionari hanno già preso tutte le misure necessarie per farlo.

Il pontefice sarà previsto all'aeroporto internazionale di Ivato alle 16:30. (Tempo Madagascar). Per la sicurezza e il flusso del traffico, La prefettura della città di Antananarivo ha indicato che nessuna auto sarà in grado di parcheggiare ai margini della nuova strada (Tsarasaotra) dove il convoglio ufficiale passerà. Da 12 ore, quello stesso giorno, la strada sarà totalmente tagliato fuori, anche, nessun mezzo di trasporto sarà in grado di eseguire. A proposito, il pomeriggio di questo Venerdì sarà off-peak per tutti i lavoratori malgasci. Non appena Arriva Papa Francesco, tutte le campane della chiesa stanno per suonare.

Il 266esimo Papa di Roma porterà il suo messaggio di speranza e di pace. Papa Francesco, il cui vero nome è Jorge Mario Bergoglio, sarà accolto con onori dalla coppia presidenziale, Membri del governo, e i leader anziani della Chiesa cattolica in Madagascar domani al suo arrivo. Il tema generale di questa visita è "Sower of Peace and Hope", e allo stesso tempo mira a rafforzare la fede dei cristiani e quella del partenariato tra la Chiesa e lo Stato malgascio nel campo dell'educazione dei cittadini e dell'emergere del paese in tutti i settori della vita pubblica. Per la grande massa del 8 Settembre, più di 800 000 persone sono attesi a Soamandrakizay la domenica mattina, dove ci sarà un'omelia del Santo Padre e la proclamazione dell'Angelus. Per organizzare correttamente l'ingresso a questo luogo, tutti i cristiani che parteciperanno a questa Messa dovranno essere lì prima delle 8:30.. Inoltre, funzionari hanno già emesso alcune raccomandazioni per tutti coloro che intendono partecipare.

Durante il suo soggiorno, visiterà i luoghi simbolici di Antananarivo sabato prossimo con un incontro con i Vescovi del Madagascar nella Cattedrale di Andohalo.

infrastruttura, 20 parrocchie accoglieranno i pellegrini ad Antananarivo. In base alle informazioni, prenotazioni per viaggiare verso la capitale sono già overbooking presso le stazioni degli autobus. Inoltre, Igiene, per la ricezione, è già iniziato pochi giorni fa. Ancora, i manager incontrano difficoltà, igiene e l'approvvigionamento idrico..

Sulla sicurezza, 10 000 elementi delle forze dell'ordine saranno, in particolare nella capitale, dove 200 telecamere di sorveglianza sono state installate. Questi dispositivi sono necessari, perché diverse migliaia di fedeli circoleranno durante questi tre giorni. In questo senso, dal momento che un sacco di auto stanno andando a guidare il Venerdì, la prefettura ha chiesto alla gendarmeria di non far entrare quelli dei pellegrini provenienti dalle province fino alle 19:30..

Lunedì 9 sarà dedicata alla visita a Mauritius dove il Papa terrà anche una Santa Messa con tutti i cristiani mauriziani e quelli delle isole vicine. Tornerà in Madagascar lunedì sera e tornerà a Roma la mattina di Martedì 10 Settembre. Promemoria, arcivescovo di Buenos Aires e cardinale è stato eletto Papa su 13 Marzo 2013 all'età di 76 anni dopo la rinuncia a Benedetto XVI per continuare il suo pontificato. È il primo Papa a scegliere di apparire sul balcone di Roma senza ornamenti liturgici, così volendo segnare una rottura con i suoi predecessori. Aveva scelto il nome di Francesco in riferimento a San Francesco d'Assisi, il santo dei poveri. "Francesco è il nome della pace, ed è così che quel nome è entrato nel mio cuore!.

Programma di Pope :

Venerdì 6 Settembre, atterraggio intorno alle 16:30 ora locale. Non è previsto alcun ulteriore impegno pubblico dopo il suo arrivo in terra malgascia.

Sabato 7 Settembre, nella capitale malgascia, Papa incontrerà il Presidente Andry RAJOELINA alle 9:30 al Palazzo Presidenziale, prima della riunione alle 10:15 con le autorità, società civile e il corpo diplomatico al mattino presto. Poi consegnerà un'omelia al servizio di terze parti presso il Monastero Carmelitania alle 11:15., prima di pranzo alla nunziatura. Incontrerà poi i vescovi del paese alle 16 presso la Cattedrale dell'Immacolata Concezione, chiamata anche Cattedrale di Andohalo (prende il nome dal quartiere in cui si trova). Visiterà poi alle 17 la tomba della Beata Vittoria Rasoamanarivo, concluderà poi la giornata alle 18 con una veglia con i giovani nel campo diocesano di Soamandrakizay.

Domenica 8 Settembre, celebrerà la Messa alle 10:00 nello stesso luogo, da dove poi reciterà la preghiera dell'Angelus. Dopo pranzo, Francesco I visiterà il villaggio di Akamasoa del padre Pedro alle 15:10., "Città dell'Amicizia". Andrà poi al cantiere di Mahatzana alle 16 per recitare una preghiera per i lavoratori. Questo secondo giorno sulla Big Island si concluderà alle 17:10 con l'incontro con i sacerdoti, religiosi e religiosi, consacrati e seminaristi al Saint-Michel College.

Lunedì 9 Settembre, Il primo isterà a Mauritius da Antananarivo. Il suo aereo partirà alle 7:30 ora malgascia e dovrebbe arrivare alle 10:40 ora mauriziana all'aeroporto di Port Louis. Inizierà la giornata con una massa, ore 12.15 presso il Monumento di Maria Regina della Pace. Dopo pranzo con i vescovi della Conferenza Episcopale dell'Oceano Indiano, farà una visita privata al santuario di Padre Laval alle 16:25 prima di incontrare il presidente Varlen Vyapoory alle 16:55., poi il primo ministro, e di andare alle autorità, alla società civile e al corpo diplomatico alle 17:40., per il suo secondo e ultimo discorso pubblico del giorno. Poi tornerà ad Antananarivo alle 19:00., e tornerà alle 20:00 sul suolo malgascio per una notte alla nunziatura.

Martedì 10 Settembre, il Papa tornerà da Antananarivo con una cerimonia d'addio alle 9 del mattino e un volo intorno alle 9.20, a Roma, dove normalmente atterrerà alle 19:00..

Da Coco Lodge Majunga Hotel ristorante gourmet Organizzatore di viaggi in tutta la regione di Boeny/Mahajanga, 4 anni al centesimo×4 con guida esperta e organizzatore della conferenza/workshop/compleanni/matrimonio/…/….

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML Tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>